Logo septemberintuili artisti

Tutte le Cantine presenti al September in Tuili 2019

Home> CANTINE> Cantina Pedra Niedda

september in tuili 2019

Cantina Pedra Niedda Septemberintuili 2019:

Postazione N°: 

Location: 

La nostra è una storia giovane, nata quasi per scommessa…

Era un piacevole pomeriggio di Aprile del 2016, seduti a un tavolino, degustando un favoloso riesling della McLaren Vale in Australia, quando, due ragazzi, due sognatori, hanno avuto il coraggio di provare a realizzare i propri sogni, decidendo d’investire il loro futuro e la loro vita in un nuovo progetto imprenditoriale che oggi prende il nome di Pedra Niedda Tenute.

Enrico, toscano, amante del mondo del vino e Susanna, sarda DOC, tornati in Italia, decidono di riprendere in mano i terreni di famiglia di lei, ormai quasi abbandonati e incolti, trasferendosi definitivamente nell’entroterra della Sardegna, ai piedi della Giara, precisamente a Sini, uno dei tanti
borghi storici che caratterizzano le colline della Marmilla.

Una scelta importante, ambiziosa ma anche difficile e piena di sacrifici, per due giovani che partiti veramente da zero si sono rimboccati le maniche per avviare la propria azienda con tanta dedizione, competenza e voglia di fare!

Enrico, laureato in Scienze Agrarie, con esperienza in campo vinicolo sia in Italia che all’estero si occupa autonomamente della gestione delle vigne e della produzione del vino in cantina, mentre Susanna, laureata in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici si occupa della comunicazione, del marketing aziendale e della vendita. Corpi aziendali.

I nuovi vigneti aziendali nascono a Villa Verde, immersi nell’Alta Marmilla, alle pendici del Monte Arci, in uno scenario mozzafiato.

I VINI PROPOSTI IN DEGUSTAZIONE

Basca Cantina Pedra Niedda

BASCA

Il cannonau Basca è prodotto in purezza.

Nasce senza compromessi per esaltare in pieno la nobiltà di questo vitigno.

Vuole esprimere con i suoi profumi e sapori intensi di frutti rossi, tutto il calore della Sardegna, Elegante, armonico e persistente, regala profumi decisi e vibranti e una freschezza importante.

La fermentazione alcolica avviene in acciaio per 8 giorni ad una temperatura di 26° C, l’affinamento per l’80% e fatto in acciaio e per il restante 20% in tonneau di rovere francese.

Ideale per accompagnare salumie formaggi. primi piatti di terra e arrosti non molto grassi.

IGT – Isola dei Nuraghi rosso

Scorpi i dettagli >>>

Tittia Cantina Pedra Niedda

TITTIA

Tittìa è un semidano prodotto in purezza.

Il semidano è il predecessore del vermentino, un vino di qualità superiore, abbandonato in passato per le basse rese e le difficoltà nella coltivazione.

Si presenta elegante e delicato, con accentuati caratteri di freschezza e sapidità.

Vuole esprimere con i suoi profumi freschi e sapori vivaci, quella sensazione di frescura tipica di un mattino delle zone interne della Sardegna.

Elegante e delicato, si distingue per un notevole freschezza e sapidità.

Il 50% della massa fermenta in acciaio, mentre l’altra metà in tonneau di rovere francese ad una temperatura di 18° C.

Ideale per accompagnare antipasti e primi piatti a base di pesce.

IGT Isola dei Nuraghi bianco

Scorpi i dettagli >>>

Bere è un Piacere, Bere responsabilmente è un Dovere

LE PILLOLE DI BACSET

Logo septemberintuili Cantina Antigori

“Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere”.

Charles Baudelaire (1821 – 1867)

Condividere è sempre un Piacere